5 buoni motivi per rivalutare le lumache in cucina

5 buoni motivi per rivalutare le lumache in cucina

Dove vi schierereste se chiamati in causa a proposito delle ricette a base di lumache? Con il gruppo di quelli che solo al sentire la parola lumaca fanno una smorfia o in quello di chi si allarga un sorriso come a sentir parlare di tartufo o foie gras? Se le avete assaggiate almeno una volta nella vita, cucinate da mani sapienti, senza dubbio apparterrete al gruppo degli estimatori di questo straordinario prodotto.

Se si parla di lumache, in molti corrono con i pensieri alle escargot francesi, ma in Italia i comuni che condividono la passione per le lumache sono ben 13, da Nord a Sud, e formano un itinerario gastronomico interessante e unico.

Nonostante l’Italia condivida la passione per le lumache, la regione che le ama maggiormente è il Piemonte. Cherasco, ridente cittadina in provincia di Cuneo, è addirittura considerata la capitale italiana delle lumache.

A tutti quelli che non le hanno mai assaggiate, e sono profondamente convinti che non le assaggeranno mai, dedichiamo questi 5 buoni motivi per provarle almeno una volta

1) Salute: le lumache sono povere di grassi saturi, ricche di proteine e di acidi grassi polinsaturi, utili a contrastare il colesterolo cattivo. Sono anche un’ottima fonte di vitamina B12 e ne contengono addirittura più delle carni rosse.

2) Ambiente: gli allevamenti di lumache non producono emissioni inquinanti: il contributo all’effetto serra è bassissimo, così come l’impatto ambientale. Possono essere alimentate con scarti vegetali e hanno un effetto benefico su terreno ed ecosistemi naturali.

3) Tradizione: la prima traccia di quanto fossero apprezzate in passato risale all’Impero Romano con il De Re Coquinaria di Apicio. Piatti a base di lumache sono presenti nei volumi su cui basa la nostra cultura gastronomica come “La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene” di Pellegrino Artusi e “L’arte di utilizzare gli avanzi della mensa” di Olindo Guerrini e ogni regione italiana possiede almeno un piatto tipico con le lumache.

4) Futuro: le lumache sono la migliore risposta alla crescente domanda mondiale di proteine animali economiche, facili da produrre e con il minore impatto ambientale possibile.

5) Gusto: una volta cotte, le lumache risultano tenere e delicate. Estremamente versatili, si sposano bene a diversi ingredienti: dal classico burro, prezzemolo e aglio a sughi più elaborati. Sono ottime in umido e in tempura.

E se questi 5 non sono bastati, il fatto che da Gallo Nero si possono gustare sia alla bourguignonne sia in umido con la nostra ricetta speciale, è un motivo sufficiente per venire a provarle!

No Comments

Post A Comment